Cosa c'è da sapere sull'imminente migrazione a Chrysalis

Annunci 16 feb 2021

Recentemente, abbiamo condiviso ulteriori informazioni su Chrysalis, il più grande aggiornamento nella storia della rete IOTA. Questo post vi fornirà ulteriori informazioni sul processo di aggiornamento.

Con Chrysalis si da un taglio netto dall'attuale protocollo IOTA, e si ricomincia con una rete migliorata e matura. La nuova rete supporterà molti nuovi casi d'uso e creerà una base per l'imminente Coordicide di IOTA.

Questo significa che tutti dovranno migrare i loro token dalla rete attuale alla nuova. Quello che segue è una spiegazione di questo processo di migrazione.

Migrazione a Chrysalis

Il processo di migrazione a Chrysalis fase 2 consiste in due fasi:

  1. Prima del lancio di Chrysalis - I fondi migrati durante la settimana prima del lancio di Chrysalis saranno disponibili sulla nuova rete subito dopo il lancio
  2. Dopo il lancio di Chrysalis - Una migrazione continua permetterà agli utenti di trasferire i loro token verso nuova rete in qualsiasi momento dopo il lancio di Chrysalis

In definitiva non c'è differenza pratica tra queste due opzioni e si può scegliere di migrare quando si vuole. Si raccomanda comunque che gli exchange migrino prima del lancio della rete per evitare qualsiasi interruzione del loro servizio.

I possessori di token continueranno ad essere in grado di migrare i loro token almeno fino al Coordicide. Non sentitevi obbligati a migrare prima del lancio di Chrysalis, ma vi consigliamo di farlo quando avete del tempo a disposizione.

Firefly vi guiderà attraverso il processo di migrazione

Il processo di migrazione è semplice. Sia prima che dopo Chrysalis, tutto quello che dovrete fare è inserire il vostro seed IOTA nel nuovo wallet Firefly, ed il nuovo wallet si prenderà cura di tutto il resto.

Fasi della migrazione in Firefly

  1. Inserite il vostro seed in Firefly
  2. Firefly genera un nuovo seed e genera un indirizzo EdDSA per la nuova rete
  3. Firefly invia i token ad un indirizzo di migrazione predeterminato sulla vecchia rete
  4. I token diventano disponibili sulla rete, nell'indirizzo EdDSA che Firefly ha creato per te. Se si migra prima del lancio di Chrysalis, i token saranno disponibili al lancio di Chrysalis. Se si migra dopo il lancio di Chrysalis, i token saranno disponibili poco dopo la migrazione.

Il processo sarà identico per gli utenti che utilizzano il Ledger Nano. Sarà necessario semplicemente collegare il dispositivo e Firefly guiderà il processo di migrazione.

Firefly sarà inizialmente disponibile solo su Mac, Linux e Windows.

Questo è tutto ciò che serve per migrare i token dalla vecchia rete IOTA alla nuova rete IOTA. Ed è davvero così semplice.

Saranno pubblicati documentazione e FAQ per spiegare i dettagli tecnici, così come le istruzioni su come è possibile trasferire i token programmaticamente.

Si lavora a stretto giro con i principali exchange per garantire che i token sui wallet degli exchange siano migrati automaticamente alla rete Chrysalis aggiornata.

Questo post fornisce una panoramica del processo di migrazione. Sarnno pubblicati maggiori informazioni sugli aspetti tecnici della migrazione in un post successivo, insieme ad una FAQ alla pagina della documentazione. Restate sintonizzati!

Il processo in dettaglio

Prima di Chrysalis

Sette giorni prima del lancio di Chrysalis succede quanto segue:

  • Rilascio di HORNET - sarà rilasciata una nuova versione del software dei nodi "HORNET". Questa versione di HORNET supporta l'invio di transazioni di migrazione. Questo significa che le persone possono migrare i loro fondi in anticipo con questa versione Hornet.
  • Rilascio di Firefly - insieme all'aggiornamento, sarà rilasciata una versione pubblica del wallet Firefly. Firefly sarà a disposizione come il modo principale per gli utenti di migrare i fondi dalla rete legacy a quella Chrysalis
  • Documentazione per la migrazione - pubblicheremo guide e how-tos di migrazione per i possessori di token e gli sviluppatori

Al rilascio di Chrysalis

Sette giorni dopo l'inizio del periodo di migrazione, sarà lanciata Chrysalis:

  • Il coordinatore sulla rete legacy si ferma - le pietre miliari smettono di essere emesse
  • Nuovo snapshot della rete - Sarà creato uno snapshot dello stato del ledger della rete legacy. Questo snapshot sarà condiviso con la comunità insieme alle istruzioni su come validarlo (proprio come abbiamo fatto in passato con gli snapshot globali). Una volta convalidato, servirà come base per la genesi del ledger state sulla nuova rete Chrysalis. Questo significa che la rete Chrysalis inizierà con i bilanci degli indirizzi migrati prima del lancio
  • Rilascio di Chrysalis HORNET e Bee - Le versioni di Chrysalis del software dei nodo in Go e Rust saranno rese disponibili per l'uso sulla nuova rete
  • Rilascio delle librerie di Chrysalis e di altri prodotti - Le versioni di Chrysalis delle librerie e prodotti client saranno disponibili per l'uso sulla nuova rete

Dopo il rilascio di Chrysalis

Sia la legacy Mainnet che la nuova rete Chrysalis saranno operative. Gli utenti possono migrare liberamente i fondi dalla vecchia rete in qualsiasi momento ed i fondi saranno disponibili sulla nuova rete quasi immediatamente. I fondi saranno assegnati agli indirizzi EdDSA attraverso pietre miliari basate sulle informazioni di migrazione dalla rete legacy. Il totale di token sarà la stessa sulla vecchia e sulla nuova rete.


Segui la IOTA Foundation sui canali ufficiali per rimanere aggiornato

Discord | Twitter | LinkedIn | Instagram | YouTube


Il testo originale in lingua inglese si trova qui: https://blog.iota.org/chrysalis-migration-process/


Se avete trovato utile la mia libera traduzione, accetto volentieri delle donazioni 😉

IOTA:
QOQJDKYIZYKWASNNILZHDCTWDM9RZXZV9DUJFDRFWKRYPRMTYPEXDIVMHVRCNXRSBIJCJYMJ9EZ9USHHWKEVEOSOZB
BTC:
36yzaypPy6qmNnFGVTBsRPXaVdFbruFSMm

Non garantisco nulla e mi libero da ogni responsabilità.

Tag

Great! You've successfully subscribed.
Great! Next, complete checkout for full access.
Welcome back! You've successfully signed in.
Success! Your account is fully activated, you now have access to all content.