Introduzione agli oracoli IOTA

Annunci feb 08, 2021

Gli oracoli sono una frontiera entusiasmante nel mondo della tecnologia a registro distribuito. Sono progettati per fare da ponte sicuro tra il mondo digitale e quello fisico in un modo decentralizzato e permissionless. Mentre IOTA si espande, è importante che gli strumenti adeguati siano disponibili per supportare le organizzazioni e gli ingegneri che cercano di sviluppare l'economia delle macchine.

In questo post, si introducono gli oracoli, come vengono utilizzati, i primi passi verso una soluzione completa di oracoli, e perché sono importanti per il futuro dell'ecosistema IOTA.

Il problema degli Oracoli

Gli oracoli forniscono alle blockchain informazioni dall'esterno, tipicamente per l'uso negli smart contracts o forniscono l'interoperabilità tra diversi ledger distribuiti.

Mentre gli oracoli sono per lo più destinati ad essere un ponte tra il mondo esterno/offchain e le reti ed i servizi decentralizzati, essi soffrono del vecchio problema "Garbage in, garbage out". Se i dati che entrano in un oracolo possono essere manipolati o censurati, è possibile che dati "sbagliati" portino a risultati "sbagliati". Alcune soluzioni di oracoli cercano di risolvere questo problema assicurando che gli oracoli utilizzino input da un numero sufficientemente grande di fonti indipendenti. Altri oracoli sul mercato hanno proposto una serie di standard per portare i dati off-chain, on-chain, ma anche questi soffrono di colli di bottiglia intrinseci che possono inibire l'adozione nel mondo reale.

Con questo in mente che oggi sveliamo IOTA Oracles!

Cosa sono gli IOTA Oracles?

Gli IOTA Oracles portano dati off-chain ad applicazioni decentralizzate e smart contracts sulla rete IOTA. Il Tangle di IOTA offre alcuni vantaggi chiave rispetto ad una soluzione convenzionale di oracolo su blockchain:

  • Le transazioni IOTA sono feeless
  • Le transazioni IOTA possono contenere una quantità abbastanza grande di dati
  • La rete IOTA opera quasi in tempo reale
  • Il recupero dei dati utilizzando un nodo IOTA è leggero ed efficiente
  • IOTA Oracles supporta diverse capacità di sicurezza e strutturazione dei dati

Come funzionano gli IOTA Oracles?

Dal punto di vista di IOTA, i dati trusted in modo ottimale devono provenire direttamente dal punto in cui i dati vengono generati, mentre vengono elaborati e protetti in modo decentralizzato. Il potenziale di manipolazione dei dati è notevolmente ridotto se la fonte (ad esempio un sensore) presenta i dati direttamente a un libro mastro distribuito a prova di manomissione senza passare attraverso diversi intermediari.

Qui introduciamo il primo e più semplice IOTA Oracle, il First Party Oracle. Gli IOTA First Party Oracle non utilizzano fonti di dati esterne, né dati che sono stati elaborati e resi disponibili su una DLT da una terza parte, ma invece si basano su dati che sono stati presentati al Tangle IOTA dall'emittente dei dati stesso. Nel contesto delle reti IoT, gli "emittenti di dati" si riferirebbero ai sensori stessi, senza essere manipolati o riformattati da qualcuno o qualcosa.

Una volta che gli IOTA Smart Contracts sono attivi, i First Party Oracles possono essere utilizzati per alimentare gli smart contracts con i dati direttamente, senza doversi preoccupare di un intermediario per recuperare, elaborare, ospitare o mantenere i dati. A differenza di alcune altre soluzioni sul mercato, la IOTA Foundation non interagisce mai con i dati forniti da chi fornisce di dati.

Basta parole, vogliamo le prove!

Nella seguente demo (solo desktop), mostriamo uno IOTA First Party Oracle che prende un feed di prezzi di asset digitali da Kaiko e lo trasmette in streaming sul Tangle IOTA. Una volta inviato, le applicazioni potrebbero sfruttare i dati di mercato delle criptovalute di livello enterprise di Kaiko ed incorporarli in qualsiasi applicazione decentralizzata come un Automated Market Maker (AMM), una piattaforma di prestito o uno scambio di asset sintetici su IOTA Tangle.

Andando avanti

IOTA Oracles offrirà una soluzione completa alle organizzazioni per inviare dati direttamente al Tangle. Incoraggiamo i fornitori di dati a provare IOTA Oracles e verificarne la facilità d'uso. Incoraggiamo anche i membri della comunità IOTA a costruire applicazioni che sfruttano i feed di dati off-chain per esplorare il pieno potenziale degli oracoli sulla nostra rete.

Nelle prossime settimane, condivideremo maggiori informazioni su come gli oracoli IOTA si inseriscono nel nostro ecosistema di strumenti e strategia di prodotto, così come un piano per sviluppare una famiglia di oracoli per cripto-asset specifici e casi d'uso del mondo reale, come gli oracoli industriali e gli oracoli di consenso. Gli oracoli di consenso possono aggregare i dati da più fornitori di dati per fornire una fonte più affidabile di informazioni, nel caso in cui qualsiasi fornitore sia compromesso.

Se sei interessato agli IOTA Oracles e vuoi unirti alla conversazione, sei invitato a visitarci sul nostro Discord.

Informazioni su Kaiko

Fondata nel 2014, Kaiko è il principale fornitore di dati di mercato nel settore delle attività digitali basate su blockchain, fornendo agli investitori istituzionali un'infrastruttura di dati di mercato di livello enterprise. Con sede centrale a Parigi, Kaiko ha anche uffici a NYC e Tokyo. Negli ultimi 6 anni, Kaiko ha raccolto, normalizzato, memorizzato e distribuito dati di criptovalute ai partecipanti al mercato attraverso una suite di API e prodotti di dati. Kaiko attualmente fornisce il più grande database pubblico di dati di riferimento degli strumenti nel settore, raccolti da oltre 85 scambi di criptovalute, che comprende più di 3.800 token individuali e 75.000+ strumenti.


Segui la IOTA Foundation sui canali ufficiali per rimanere aggiornato

Discord | Twitter | LinkedIn | Instagram | YouTube


Il testo originale in lingua inglese si trova qui: https://blog.iota.org/introducing-iota-oracles/


Se avete trovato utile la mia libera traduzione, accetto volentieri delle donazioni 😉

IOTA:
QOQJDKYIZYKWASNNILZHDCTWDM9RZXZV9DUJFDRFWKRYPRMTYPEXDIVMHVRCNXRSBIJCJYMJ9EZ9USHHWKEVEOSOZB
BTC:
36yzaypPy6qmNnFGVTBsRPXaVdFbruFSMm

Non garantisco nulla e mi libero da ogni responsabilità.

Tag